corsi cqc

carta di qualificazione del conducente per attività professionali

carta di qualificazione del conducente

Con il termine CQC si vuole indicare la carta di qualificazione del conducente, cioè quel documento che ogni conducente deve conseguire per poter svolgere la professione di autotrasportatore di cose o persone.
Per coloro che intendono intraprendere l 'attività professionale di conducente organizziamo corsi di primo rilascio.
I corsi possono essere:

  • "ordinari" composti da 280 ore (260 di corso teorico e 20 ore di corso pratico),
  • ​"accelerati" composti da 140 ore (130 di corso teorico e 10 ore di corso pratico).

Le nostre autoscule organizzano solo corsi accelerati, in quanto riteniamo il tempo a disposizione più che sufficiente per preparare il candidato agli esami.
I corsi come, da circolare ministeriale sono composti di una parte comune (95 ore), che sarà frequentata da tutti gli allievi a prescindere dalla loro specializzazione e una parte specifica (35 ore), dove l'aula verrà divisa in due corsi destinati alla preparazione di coloro che trasporteranno cose, piuttosto che persone.
Per coloro che invece hanno già ottenuto la CQC, sia per documentazione che per esame, sarà necessario frequentare ogni 5 anni un corso di aggiornamento.
Il corso di aggiornamento è obbligatorio per mantenere in "vita" la propria CQC, diversamente per i due anni successivi alla data di scadenza non la si perde, ma non si è in regola se fossimo al volante di un veicolo pesante.
Ricordiamo in ultimo che passati i due anni dalla data di scadenza, per riattivare la CQC sarà necessario frequentare un corso di aggiornamento e superare un esame presso la UMC.
Se si ha la necessità di conseguire la CQC o rinnovarla è necessario prendere contatto con la nostra autoscuola per poter avere informazioni sui costi e sui calendari oppure controllare la sezione Dowload del sito per scaricare il calendario relativo al corso di vostro interesse.

Share by: