pratiche auto

immatricolazione

agenzia pratiche auto

I veicoli per circolare su strada devono essere muniti di una Carta di Circolazione e immatricolati, cioè iscritti nel registro automobilistico.
La richiesta di immatricolazione (veicoli nuovi o usati o provenienti dall'estero attraverso canali d'importazione non ufficiali) può essere svolta senza difficoltà presso il nostro studio.
I vantaggi sono evidenti, non si è vincolati ad orai di ufficio restrittivi, tipici degli uffici pubblici; appena concluso il contratto di acquisto ci reca presso il nostro ufficio e la procedura (se documentazione a posto) porterà via circa 15 min.Al termine riceverete la nuova carta di circolazione e CDP che attesterà l'avvenuta immatricolazione.

trasferimento di proprieta'

Trasferimento o più comunemente detto passaggio di proprietà è un operazione di fondamentale importanza per la nostra tranquillità a seguito della vendita della nostra vecchia auto o di un qualsiasi altro veicolo di cui sia richiesta la registrazione presso il registro automobilistico.
Il trasferimento di proprietà prevede l'aggiornamento dei dati del proprietario del veicolo in questione nel certificato di proprietà (CDP o CDP Digitale) e sulla carta di circolazione.

L'operazione come dicevamo è molto importante in quanto determina una data limite oltre la quale eventuali sanzioni verranno addebitate al nuovo proprietario.
Il costo del passaggio viene calcolato in funzione del tipo di veicolo, dei kW che possiede e della provincia di residenza del proprietario.
E' quindi necessario sapere tutti questi dati e avere con se il CDP e la Carte di circolazione per poter svolgere questa operazione senza difficoltà.

Re-immatricolazione per smarrimento o deterioramento della targa

Può capitare che la targa del proprio veicolo possa rompersi, perdersi, scolorirsi o perdere la pellicola protettiva che possiede, in tal caso per non incorrere in sanzioni previste dall'art. 100 del C.D.S., dobbiamo prevedere alla sostituzione (re-immatricolazione) o richiesta di un duplicato. Il veicolo verrà re-immatricolato in caso di danneggiamento o perdita della targa, nel primo caso l'immatricolazione può essere fatta subito consegnando le targhe danneggiate, nel secondo è necessario fare prima denuncia di smarrimento, trascorsi 15 gg sarà possibile richiedere la nuova targa e quindi procedere con la re-immatricolazione del veicolo.
Nel caso in cui la targa sia scolorita (numeri difficilmente leggibili), abbia perso la sua capacità rifrangente, sarà possibile richiedere un duplicato, presentando apposita richiesta alla UMC.

Albo Autotrasportatori

Ogni autotrasportatore per poter esercitare la propria attività di trasporto conto terzi, deve essere iscritto all'Albo degli Autotrasportatori. Per coloro invece che sono già iscritti sono necessarie operazioni di mantenimento, quali:
  • variazioni socetatire
  • variazioni parco veicoli
  • adeguamenti finanziari

Per svolgere queste procedure è consigliabile avvalersi della nostra agenzia per evitare di perdere tempo e denaro grazie alla nostra esperienza.

Visita e prova

Ogni variazione apportata ad un veicolo, anche solo l'installazione del gancio di traino, prevede l'approvazione da parte della UMC, è quindi necessario presentare regolare istanza con l'eventuale relazione tecnica se necessaria.
Rivolgendoti alla nostra agenzia potremmo seguirti e supportarti in tutto l'iter autorizzativo per portare a buon fine la tua richiesta.

Targa Prova

Strumento utile per officine e concessionari e costruttori di veicoli, questo tipo di targa è soggetto ad autorizzazione e alla creazione fisica delle targa. L'autorizzazione può essere rilasciata dalla UMC della provincia di residenza o da agenzia di consulenza come la nostra.
Va ricordato che la validità di questa autorizzazione è di un anno, quindi va richiesta ogni anno alla scadenza di quella dell'anno precedente.

VEICOLI AGRICOLI

Negli ultimi anni anche il modo agricolo ha conosciuto una evoluzione

Il mondo agricolo non è esente da regolamentazioni pertanto anche i veicoli destinati a questa area lavorativa sono soggetti a immatricolazione e a revisione, in particolare per i veicoli utilizzati poi su strada per il trasporto di merce prodotta dalle aziende agricole.

La nostra agenzia cura quindi le nuove immatricolazioni e quindi carte di circolazione e relativi duplicati, fissa appuntamenti per "visita e prova" in caso di variazioni o modifiche al veicolo.

In occasione di "visita e prova" possiamo, come consueto, fornire un servizio di relazione tecnica qualora sia richiesta.

Revisioni

La revisione dei veicoli, inteso come quel controllo da eseguire periodicamente col fine di verificare se il veicolo possiede ancora i requisiti necessari per circolare è regolata dagli articoli 80 e 111 del Codice della Strada (mettere link al testo degli articoli che vi ho fornito).

La periodicità della revisione è diversa a seconda che si tratti di autovetture, veicoli professionali (massa massima complessiva autorizzata superiore a 3,5 Ton o numero di posti superiore a 9 incluso il conducente) o agricoli.

Se per le vetture ogni proprietario può rivolgersi alle officine attrezzate e autorizzate, per i veicoli professionali e agricoli la cosa è diversa.

Nel primo caso al momento è possibile effettuarla solo in UMC ed è soggetta a prenotazione. La nostra Agenzia si occupa di prenotare la revisione evitando che il cliente debba recarsi presso gli sportelli della UMC. Una volta prenotata comunicheremo la data.

Nel secondo caso è entrata in vigore di recente l'obbligo di revisione per tutti i veicoli agricoli che possono circolare in strada. Di recente il DM del 20 maggio 2015 (inserire link al decreto che allego) ha dato indicazioni su come ci si possa muovere per revisionare le proprie macchine agricole.

Qualora la UMC rimanga l'unica ad effettuare le revisioni è possibile prenotare la data presso i nostri uffici.

 

Share by: